Ultimissime ...

Benvenuti

Il nuovo logo del Liceo Scientifico Statale Il Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” di Reggio Calabria ha una sua connotazione precisa per il rigore e la metodologia scientifici applicati in ogni attività del suo operare, nel rispetto della centralità dell’uomo e dei conseguenti obiettivi formativi culturali imprescindibili. A tal fine garantisce un rapporto equilibrato tra la sostanziale validità dell’impianto didattico tradizionale e la graduale apertura a quella innovazione dei saperi, delle metodologie, degli strumenti, che gli consentono di rispondere alle istanze di un mondo reale in continua e rapida trasformazione.

25/05/2016 - Allievi vinciani sul podio nazionale delle Olimpiadi di Astronomia

Ho il piacere di rendere noto che gli alunni SURACI AUGUSTO GIUSEPPE, della classe 1 C e frequentante il corso di astronomia e TROPEA FERDINANDO, della classe 3 I e già frequentante il corso di astronomia, sono stati dichiarati vincitori dell’Edizione 2016 delle Olimpiadi Italiane di Astronomia (rispettivamente nella categoria junior e nella categoria senior).
Rappresentando tutta la comunità scolastica, mi complimento con Augusto e Ferdinando, con i loro docenti curricolari, con la Prof.ssa Angela Misiano che, insieme allo staff del Planetario “Pythagoras”, ha curato la preparazione dei ragazzi della Provincia di Reggio Calabria in tutte le fasi delle Olimpiadi e con la Prof.ssa Myriam Calipari (docente del corso di astronomia di entrambi i ragazzi).
Ad Augusto (che farà parte della squadra italiana che parteciperà alle XXI Olimpiadi Internazionali di Astronomia che si terranno dal 5 al 13 Ottobre 2016 in Bulgaria) e a Ferdinando (che è stato invitato alla Scuola Estiva di Formazione che si svolgerà a Stilo (RC) dal 25 al 30 Luglio come riserva della Squadra Nazionale per la categoria Senior) auguro ancora grandi successi e soddisfazioni.
AD MAIORA SEMPER!

                                                                                                          Il Dirigente scolastico

Prof.ssa Giuseppina Princi

Visualizzazioni totali: 73

15/05/2016 - Lo scienziato Salvatore Vitale a Reggio Calabria grazie ad un evento promosso dall'Università Mediterranea e dal Liceo da Vinci

Salvatore Vitale, lo scienziato reggino che ha avuto un ruolo di primo piano nella scoperta storica delle onde gravitazionali, giovedì 19 maggio sarà a Reggio Calabria.
Il Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione, delle Infrastrutture e dell’Energia Sostenibile (DIIES) dell’Università Mediterranea e il Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” di Reggio Calabria, nell’ambito della preziosa collaborazione che li vede, da anni, coinvolti nel promuovere percorsi verticali di approfondimento disciplinare nelle materie scientifiche agli studenti del liceo, organizzano l’importante evento. Alle 8.30, Vitale sarà ospite al liceo da Vinci, in cui alla presenza delle massime autorità e delle comunità del liceo e della Mediterranea, visiterà il Museo della Fisica e i laboratori scientifici.
Alle 10.00 avrà inizio il Seminario nell’Aula Magna di Ingegneria dell’Università Mediterranea, al quale parteciperanno tutte le quinte classi del liceo da Vinci, in cui , Salvatore Vitale del Massachusetts Institute of Technology (MIT) di Cambridge (Massachusetts) terrà il Seminario “Astrofisica con le onde gravitazionali”.
Salvatore Vitale, giovane scienziato nato a Reggio Calabria, dopo aver conseguito il diploma presso il Liceo Leonardo Da Vinci di Reggio Calabria, si è laureato in Fisica a Bologna. Ha proseguito gli studi a Parigi ed Amsterdam. Oggi lavora presso il prestigioso MIT di Cambridge (MA) ed è uno dei ricercatori italiani.
Il dott. Vitale ha accettato con grande piacere l’invito di tornare nella sua terra per raccontare agli studenti della Mediterranea e del Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” i dettagli di questa straordinaria scoperta. Il seminario vuole essere una preziosa testimonianza della eccezionale scoperta scientifica che apre una nuova finestra sul cosmo, rivelando le onde gravitazionali prodotte dalla collisione di due buchi neri: per la prima volta, gli scienziati hanno osservato in modo diretto le onde gravitazionali, increspature nel “tessuto” dello spazio tempo, perturbazioni del campo gravitazionale, arrivate sulla Terra dopo essere state prodotte da un cataclisma astrofisico avvenuto nell’universo profondo.
“Le onde gravitazionali sono una conseguenza diretta della teoria della relatività generale formulata da Einstein nel 1916. Oggetti compatti e massicci in moto accelerato emettono onde gravitazionali, che viaggiano virtualmente indisturbate attraverso l’universo. A causa della loro estrema debolezza, sono stati necessari 100 anni per misurarle e provarne l’esistenza.
Il segnale gravitazionale rilevato dalla collaborazione LIGO-Virgo nel settembre 2015 ha aperto l’era dell’astrofisica delle onde gravitazionali e una nuova rumorosa finestra sull’universo.
In questo seminario, il ricercatore, ripercorrerà la storia delle onde gravitazionali fino alla loro rivelazione, e descriverà come cambieranno l’astrofisica nei prossimi decenni.”

Visualizzazioni totali: 88

10/05/2016 - Attivazione applicazione gratuita “CoOUT”

Si rende noto che l’Associazione Mente&Relazioni, in collaborazione con il Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” di Reggio Calabria, avvierà una sperimentazione scolastica unica nel suo genere: “CoOut”, chat attivata con il fine di supportare e sostenere psicologicamente gli studenti del liceo anche a distanza;la chat sarà attiva da lunedì 16 maggio. Il progetto si inserisce nell’ambito del protocollo d’intesa sottoscritto tra il Liceo, l’Associazione Mente&Relazioni e i professionisti associati a PLP – Psicologi Libero Professionisti (i quali, si ricorda, dalla prima settimana di dicembre e con cadenza settimanale garantiscono gratuitamente agli studenti del liceo un servizio di Sportello di Ascolto Psicologico con le modalità esplicitate in apposite circolari).
“CoOut” è un’applicazione gratuita che offre la possibilità di parlare gratuitamente con gli Psicologi e gli Psicoterapeuti di Mente&Relazioni; l’obiettivo è quello di proporre uno spazio di confronto e di promozione del benessere psicologico online, sostenuto dalla presenza di professionisti competenti regolarmente iscritti all’Ordine degli Psicologi. All’interno di CoOut sarà possibile, per gli studenti, confrontarsi su tematiche psicologiche specifiche, accedendo alle stanze tematiche “Autostima”, “Impariamo ad Imparare”, “Questioni di Cuore”, “Relazioni e Conflitti”, o chiedere supporto su questioni di ordine personale, attraverso la chat privata con il professionista.
Ciascuno studente potrà contattare in chat privata un professionista, che avrà il compito di rispondere entro 24 ore.
Le chat tematiche saranno attive, invece, in giornate ed orari predefiniti; agli studenti verrà segnalato l’avvio della chat mediante notifica in app.
“CoOut” non intende paragonarsi né sostituirsi ad un percorso di consulenza psicologica; rappresenta uno spazio di confronto per facilitare la comunicazione tra i professionisti e gli studenti su temi di interesse psicologico ed eventualmente, qualora possa risultare utile, consentire agli utenti interessati di orientarsi verso il servizio gratuito di ascolto attivo presso l’Istituto.
Per accedere all’applicazione gli studenti potranno collegarsi al link www.opendigital.it/app ed inserire le credenziali di accesso fornite da Mente&Relazioni. Dopo l’accesso alla chat principale, potranno decidere se entrare all’interno di una stanza tematica o chattare privatamente con il professionista di Mente&Relazioni disponibile in quel momento.
I docenti sono invitati a leggere, nelle rispettive classi, il contenuto integrale della presente comunicazione.
Per ulteriori delucidazioni: Coordinatore di Progetto Dott.ssa Maria Muscolo presso Mente&Relazioni. Recapiti 0965.810765 – info@menterelazioni.it.
Alla dott.ssa Maria Muscolo, rappresentando tutta la comunità del liceo, rivolgo i più sinceri ringraziamenti.

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof.ssa Giuseppina Princi

Visualizzazioni totali: 114

23/04/2016 - GLI STUDENTI DEL LICEO DA VINCI DI REGGIO CALABRIA A CONFRONTO CON LA SCRITTRICE DACIA MARAINI

Giorno 29 aprile, alle ore 9, nei locali del Consiglio Regionale della Calabria, 600 studenti del Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” di Reggio Calabria avranno l’onore di incontrare la scrittrice Dacia Maraini, una delle personalità più importanti del panorama letterario italiano, per la presentazione del suo nuovo romanzo “La bambina ed il sognatore”. L’incontro, inserito nei percorsi formativi garantiti agli studenti, è stato coordinato, oltre che dal Dipartimento di lettere, dalla prof.ssa Giuseppina Catone, responsabile della biblioteca del liceo e dai componenti proff. Margherita Cutrupi, Claudia Neri e Andrea Postrino. La Dirigente del Liceo, prof.ssa Giuseppina Princi, è orgogliosa di poter offrire alla comunità scolastica del Liceo l'opportunità di incontrare un nome così importante nel panorama culturale italiano degli ultimi cinquant'anni.

Visualizzazioni totali: 293

14/04/2016 - Conferenza stampa avvio lavori ampliamento Liceo Scientifico Statale “Leonardo da Vinci”

Giorno 18 aprile 2016, alle ore 10.30 nei locali dell’Aula Magna del Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” di Reggio Calabria, si terrà la conferenza stampa di consegna dei lavori previsti per l’ampliamento della sede centrale del liceo. Oltre al dirigente scolastico, prof.ssa Giuseppina Princi, saranno presenti il Presidente della Provincia dott. Giuseppe Raffa, l’Assessore alla Cultura ed alla legalità dott. Eduardo Lamberti Castronuovo, il Consigliere Regionale dott. Francesco Cannizzaro, il Dirigente Provinciale del settore Edilizia scolastica, arch. Giuseppe Mezzatesta ed il suo staff di tecnici, il Direttore dei Lavori Ing. Giuseppe Arena, il Coordinatore Sicurezza per l’esecuzione dei lavori, Arch. Antonino Cristiano, il personale dell’impresa aggiudicatrice Cooperativa Progresso e Lavoro (CPL), l’arch. Paolo Quartuccio consulente del liceo, genitori e studenti.
Nella circostanza verrà presentato il progetto che, dentro i canoni della normativa antisismica vigente, presenta una nuova veste architettonica del liceo, con la realizzazione di un edificio sicuro, moderno, al passo con le nuove tecnologie; si evidenzierà l’importanza storica dell’opera, in quanto dalla data di fondazione del liceo, risalente al 1924, è la prima volta che si interviene con importanti lavori di riqualificazione e ampliamento della struttura. Per tale opera, fortemente voluta dal Dirigente Scolastico e dal Presidente Raffa, è stato ottenuto dall’Amministrazione Provinciale un finanziamento di due milioni e mezzo di euro.
Il progetto prevede la realizzazione di nuovi locali scolastici; l'edificio avrà un'altezza di 4 piani relativamente alla quota zero di progetto posta nel cortile interno, ulteriori 2 piani fuori terra e un ascensore per l’abbattimento delle barriere architettoniche, un piano terra in cui saranno situati laboratori, locali tecnici e un grande locale da adibire ad eventi di varia natura.

Visualizzazioni totali: 194

06/04/2016 - Calendario corsi per test accesso a Facoltà a numero programmato - aggiornamento al 6 Aprile

Visualizzazioni totali: 429

31/03/2016 - Nuova veste architettonica del Liceo da Vinci – Avvio lavori di ampliamento sede centrale

Ho il piacere di comunicare che, con decorrenza 18 aprile 2016, verrà inaugurato l’avvio dei lavori previsti per l’ampliamento della sede centrale. Gli interventi di manutenzione straordinaria, che si concluderanno in 12 mesi, entro aprile 2017, vedranno la realizzazione di un edificio scolastico nuovo, sicuro, in linea con i parametri di legge per l’efficientamento energetico e, quindi, a tutela dell’ambiente. Il progetto (di cui si allegano immagini), prevede, infatti, la demolizione e successiva ricostruzione della parte dell’edificio (10 aule), posta a ridosso della palestra e congiunta ad essa tramite una passerella in acciao. Tale opera, aggiungerà nuovi locali passando dalle attuali 10 aule dell’area interessata ai lavori, alle 17 di progetto, prevedendo, inoltre, un piano terra dove saranno situati laboratori, locali tecnici e una grande locale da adibire ad eventi di varia natura. Occorre precisare  leggi tutto e guarda immagini

Visualizzazioni totali: 598

31/03/2016 - Finali Nazionali Olimpiadi della Cultura e del Talento

Ho il piacere di rendere noto che, a conclusione delle Semifinali della VII edizione delle Olimpiadi della  ”Cultura e del Talento” - Premio Oriana Pagliarini, la squadra denominata “HIC SUNT LEONES BIS” classe IV E del LICEO SCIENTIFICO “LEONARDO DA VINCI” di Reggio Calabria composta dagli allievi: APA LUIGI, RIOLO RICCARDO, MORABITO FEDERICA, MORDA’ DOMENICO, GANGEMI PASQUALE e PLUTINO ROBERTO  è stata ammessa alle Finali Nazionali delle Olimpiadi della “Cultura e del Talento” che si terranno a Tolfa il 22-23-24 aprile 2016. Su un totale di 46 squadre ammesse alle finali, la nostra squadra si è classificata al quarto posto della graduatoria nazionale riportando un totale di 480 punti.

Rappresentando l'intera comunità scolastica, mi complimento con gli allievi e con i loro docenti.

Il Dirigente scolastico

Prof.ssa Giuseppina Princi

Visualizzazioni totali: 170

Pagine

Abbonamento a Feed prima pagina

Sito costruito partendo da un template realizzato nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.